Sconti! Farmacoterapia Neonatale Visualizza ingrandito

Farmacoterapia Neonatale

978-88-86154-49-9

Nuovo prodotto

Autore: Rocco Agostino, Annabella Braguglia, Maria Letizia Caccamo, Andrea Dotta, Luca Massenzi, 
Hubert Messner, Elena Sorrentino

Editore: Biomedia

Area: Neonatologia

Anno: 2009

Maggiori dettagli

8 Articoli

20,00 €

-20,00 €

40,00 €

Dettagli

Si sentiva ormai da molto tempo la necessità di disporre di una guida pratica aggiornata di Farmacoterapia Neonatale visto che ormai l’ultima proposta risale al 2000 curata da quel grande maestro che è stato il prof. Giovanni Bucci, che vogliamo affettuosamente ringraziare insieme al prof. Modesto Mendicini che ha ideato nel 1991 la prima proposta (“168 Farmaci per il Neonato”).

L’impiego dei farmaci in epoca neonatale è supportato da scarse evidenze scientifiche poiché indicazioni, dosaggi ed effetti farmacologici sono spesso mutuati dalla ricerca su adulti o bambini. E tuttavia è noto che la farmacocinetica del neonato presenta notevoli differenze rispetto all’adulto in termini di assorbimento, metabolismo, emivita, eliminazione ed effetti collaterali, con possibili ripercussioni su sicurezza ed efficacia. Inoltre, l’uso contemporaneo di più farmaci con possibili frequenti interazioni, deve suggerire particolare precauzione visto il terreno pressoché sconosciuto sul quale ci si muove.

L’utilizzo di un farmaco prevede un percorso operativo che comprende numerosi passaggi (richiesta, conservazione, prescrizione, preparazione e somministrazione), ognuno dei quali può comportare errori di varia gravità, con ripercussioni assistenziali e “medico-legali” non trascurabili. Per rispondere a queste esigenze, nella SIN è stato costituito un Gruppo di Lavoro, da me coordinato, con il compito di redigere una guida pratica all’uso dei farmaci in epoca neonatale, da pubblicare su supporto cartaceo ed elettronico. La parte cartacea riprende i formulari di farmacoterapia neonatale disponibili in italiano ed in inglese, la parte elettronica rappresenta la novità di questa proposta perché permetterà un approccio interattivo fra operatore sanitario e prescrizione farmacologica. Basterà infatti un computer per consultare i singoli farmaci e creare una “scheda” contenente i dati essenziali del paziente ed eventuali altri farmaci già in terapia. Si potrà così avere in tempo reale la posologia calcolata del nuovo farmaco, le modalità di preparazione e di somministrazione e le eventuali interazioni. Sarà possibile stampare la prescrizione con i dati del paziente e del farmaco e creare un archivio storico delle proprie prescrizioni. Infine tutti gli utenti potranno contribuire all’aggiornamento-miglioramento segnalando eventuali imprecisioni, errori e proposte di cambiamenti direttamente via internet. La redazione si è avvalsa del contributo di alcuni esperti nazionali per la stesura delle schede (sono state incluse 231 schede) e della società Biomedia per la creazione del supporto informatico e la stampa del libro. Si ricorda che l’uso di un farmaco è sempre e comunque responsabilità di chi assiste e che l’utilizzo di qualsiasi scheda, protocollo, linea guida deve essere sempre preceduto da un’analisi critica della condizione morbosa che si sta assistendo.

Un grazie a Claudio Fabris e a tutto il Direttivo SIN per la generosità con la quale hanno accolto e supportato questa iniziativa e per la libertà di azione che ci hanno concesso.

Rocco Agostino
Coordinatore del GdL di Farmacoterapia Neonatale